laboratorio didattico innovativo

ali assistenza società cooperativa sociale ha organizzato dei laboratori didattici innovativi per le scuole secondarie di primo grado.

Obiettivi del progetto: imparare a fare ricerca in modo completo, approfondito e utilizzando strumenti di innovazione tecnologica senza dimenticare libri e materiale cartaceo; divulgare l’importanza di lavorare in team; imparare ad utilizzare il Personal Computer, i Tablet e gli strumenti offerti dall’Information & Communication Technology in modo razionale; valorizzare le capacità espressive e artistiche dei ragazzi; conoscere il proprio territorio; sviluppare la consapevolezza di appartenere alla comunità culturale.

Il progetto denominato Iscol@ 2016 si è rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado dei comuni di Tonara e Atzara.

Il progetto è stato articolato in 5 diversi STEP.
STEP 1: lezione frontale e utilizzo della Lavagna Interattiva Multimediale sul Distretto Culturale del Nuorese (DCN) denominato “Atene della Sardegna”.
STEP 2: assegnazione ai vari studenti di un’attività di ricerca su uno specifico argomento. La ricerca è stata assegnata sottolineando precise modalità operative da seguire; i ragazzi sono stati infatti suddivisi in gruppi di ricerca paralleli: gruppo biblioteca, gruppo libri e materiale in casa, gruppo visita ai musei di riferimento, gruppo internet, gruppo interviste. Oggetto di ricerca sono stati: le personalità della cultura nuorese provenienti dai territori del DCN significative per originalità di pensiero e contributo culturale afferenti il periodo storico del primo Novecento (intellettuali, letterati e artisti di chiara fama nazionale e internazionale che costituiscono il principale riferimento culturale del territorio come Deledda, Ciusa, Nivola, ecc).
STEP 3: elaborazione da parte dei ragazzi stessi, su supporto digitale, di tutto il materiale prodotto nei precedenti steps. Attraverso l’ausilio di apposita strumentazione Hardware e Software (come laboratori di informatica, LIM, tablet, ecc) i ragazzi hanno lavorato seguendo un apposito corso di informatica in modalità training on the job per caricare i lavori, arricchirli di immagini e contenuti multimediali, creare ipertesti, e presentarli in lingua inglese/francese/sarda.
STEP 4: organizzazione di un evento pubblico che ha visto i ragazzi protagonisti ed autori della presentazione dei lavori, coinvolgendo la Scuola, le autorità, gli enti turistici locali (PMI del territorio, musei, operatori turistici, associazioni di categoria, ecc), genitori, l’Associazione DCN, ecc. Durante l’evento i ragazzi hanno esposto il loro lavoro.
STEP 5: l’evento pubblico dello step4 è stato ripreso e caricato su supporto video, caricato nella piattaforma del DCN, della Scuola, dell’Amministrazione Comunale, sui social media, e altro.

Il progetto ha consentito di creare delle relazioni con Scuola, pubbliche autorità, enti turistici locali (PMI del territorio, musei, operatori turistici, associazioni di categoria, ecc), genitori, Associazione DCN e si auspica di replicare il progetto in altre Scuole e attivare le fasi successive dello stesso.

 

 

archivio annunci e news